Aprile è carico di emozioni per editori e lettori: dall’1 al 4 saremo a Bologna per la Fiera Internazionale del libro per ragazzi, un evento che non manca mai di stupire tutti i suoi visitatori.

 

I nostri libri alla Fiera Internazionale del libro per ragazzi di Bologna

I libri e gli autori che quest’anno potrete conoscere alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna sono davvero sorprendenti: come sempre, abbiamo pensato a tutti i nostri lettori, sia grandi che piccini, per parlare loro di passato e presente. Volete scoprirne qualcuno in anteprima?

Un salto nel passato con due libri per sviluppare logica e linguaggio

Attenti, però: rischiate di finire addirittura nell’epoca vittoriana, con i 25 intricatissimi casi di Nei panni di Sherlock ad opera di Stewart Ross. Per i ragazzi che vogliono mettere alla prova il proprio ingegno e sfidare il formidabile Sherlock Holmes.

Vi porterà ancora più indietro nel tempo Ipse dixit – Citazioni famose per fare bella figura, di Jacopo Olivieri, una raccolta tutta da ridere per scoprire le origini di alcuni dei nostri modi di dire, dagli antichi Greci a Snoopy.

Passato e presente s’incontrano in questi libri di attualità per ragazzi

Eventi di un passato non troppo lontano che segnano anche l’oggi accomunano due libri per ragazzi di genere diverso. Il primo, Eterni secondi, è una raccolta di storie di sport dimenticate, di campioni che hanno perso sul campo, ma cambiato un po’ il mondo, e il suo autore è Rosario Esposito La Rossa, fondatore della Scugnizzeria, la prima libreria di Scampia.

Nel secondo libro, Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi, Daniele Aristarco esplora alcuni degli aspetti più complessi e contraddittori del nostro tempo. Attraverso una serie di lettere indirizzate a Giulia, una giovanissima studentessa, l’Autore narra la storia della dittatura fascista, prova a sbrogliarne gli intricati fili e indaga l’enigma del consenso. Con un pizzico di umorismo e uno stile chiaro e avvincente, queste pagine ripercorrono la storia italiana del Novecento per raggiungere la contemporaneità, come gli altri testi della nostra nuova collana “Presenti Passati”.

Libri per imparare a vincere gli stereotipi

Ambientato nel mondo dello sport è anche Fugees Football Club, liberamente ispirato ad una storia vera: quella di una scalcagnata squadra di calcio della Puglia, i cui giovanissimi membri troveranno il proprio campo occupato da un gruppo di ragazzi provenienti dal centro di accoglienza locale. Sarà proprio il calcio ad aiutarli a superare ostilità e stereotipi.

La protagonista di Imperfettainvece, dovrà affrontare un tipo ben diverso di stereotipi, quelli dettati dalla società dell’immagine: poco alla volta, Andrea imparerà a conoscere se stessa, ad accettarsi e ad amarsi, difetti compresi.

Un libro per tutti per riscoprire L’infinito

Quando ha composto L’infinito, Giacomo Leopardi aveva solo 21 anni, ma in questi versi liberi ha saputo racchiudere tutto il profondo smarrimento che gli esseri umani provano davanti all’idea di infinito. Oggi il suo capolavoro compie 200 anni, e noi vogliamo celebrarlo con questo album illustrato con le eteree illustrazioni di Marco Somà e le parole chiare e appassionate di Daniele Aristarco.

Per i lettori più piccoli: due libri per affrontare le paure e i difetti

La storia di una bambina che si trasferisce in una nuova città diventa lo scenario per affrontare un tema complesso: come si vincono le proprie paure? Francesca Sanna lo spiega con semplicità e simpatia in Io e la mia paura.

Il rimedio per affrontare i propri difetti con ironia lo trovate in Questa è bella! La storia di Rospella, una filastrocca tutta da ridere sui tentativi dei genitori di “aggiustare” i difetti dei figli.

Incontri con gli autori

In Fiera avremo molte altre novità da farvi scoprire… e alcuni autori da presentarvi! Alcuni di loro saranno infatti presenti con noi alla Fiera:

Ma gli appuntamenti non si fermano qui! Gli autori in carne ed ossa presenteranno i loro libri in una serie di eventi pubblici sparsi per la città:

  • Rosario Esposito La Rossa, Eterni secondi: lunedì 1 aprile alle 11.00 presso la Libreria Feltrinelli in Piazza Ravegnana, 1 e alle 14.30 presso l’Istituto Sant’Alberto Magno in Via Palestro, 6;
  • Igor De Amicis e Paola Luciani, Fugees Football Club: mercoledì 3 aprile alle 11.00 nella Biblioteca dell’Archiginnasio in Piazza Galvani, 1, in un incontro con le scolaresche all’interno della rassegna “Facce da Libri”;
  • Francesca Sanna, Io e la mia paura: domenica 31 marzo, ore 17.00 nella Biblioteca Salaborsa in Piazza Nettuno, 3; l’appuntamento di mercoledì 3 aprile alle 9.30 nella Biblioteca Borgo Panigale di Via Legnano, 2, è dedicato alle scolaresche, all’interno della rassegna “Facce da Libri”;
  • Daniele Aristarco, Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi: mercoledì 3 aprile alle ore 10.00 presso la Libreria Feltrinelli in Piazza Ravegnana, 1;
  • Jacopo Olivieri, Ipse dixit – Citazioni famose per fare bella figura: lunedì 1 aprile, ore 9.30, presso la Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Villa Spada – in Via di Casaglia, 7 e alle 11.00 presso la Biblioteca Lame in Via Marco Polo, 21. Entrambi gli appuntamenti sono incontri con le scolaresche all’interno della rassegna “Facce da Libri”.

L’appuntamento, quindi, è dall’1 al 4 aprile, presso il padiglione 25, stand B2, di Bologna Fiere. Vi aspettiamo!

Gianni Rodari compie 100 anni: ecco come lo festeggeremo

Nel 2020 si celebra il centenario della nascita del Maestro della fantasia: per l’occasione, stiamo organizzando eventi, nuove pubblicazioni e mostre, insieme a un nuovissimo sito (www.100giannirodari.com) destinato a diventare lo spazio online di riferimento di tutti gli appassionati all’opera di Rodari. Gli eventi saranno sparsi un po’ per tutto il mondo e saranno a misura di grandi e piccini, con suggerimenti e attività per giocare con i libri di Gianni Rodari.

Non sarà una festa soltanto per noi, ma anche per tutti voi genitori, insegnanti, librai e bibliotecari: potrete infatti unirvi ai festeggiamenti scrivendoci le idee che avete in serbo per l’occasione, noi le scriveremo sul calendario degli eventi ufficiali. Ma potete scriverci anche se, invece, siete a caccia di idee per aiutare anche i piccoli lettori a festeggiare… 100 di questi Gianni!