Titolo: Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi
Autore: Daniele Aristarco
Target: 11+
Numero pagine: 112
Collana: Presenti Passati
Marchio: Einaudi Ragazzi
Codice ISBN: 9788866565086

L’AUTORE
Daniele Aristarco è nato a Napoli nel 1977 ed è autore di racconti e saggi divulgativi rivolti ai ragazzi, con i quali ha ottenuto numerosi premi. Dopo aver insegnato nella scuola media, oggi si dedica alla scrittura in molteplici forme: libri, cinema, radio. Drammaturgo e regista teatrale, tiene anche laboratori di teatro e di scrittura creativa sia per adulti che per ragazzi presso scuole, biblioteche e associazioni culturali.

LA STORIA
Attraverso una serie di lettere indirizzate a Giulia, una giovanissima studentessa, l’Autore narra la storia della dittatura fascista, prova a sbrogliarne gli intricati fili e indaga l’enigma del consenso. Con un pizzico di umorismo e uno stile chiaro e avvincente, queste pagine ripercorrono la storia italiana del Novecento per raggiungere la contemporaneità.

I TEMI
Oltre ai principali avvenimenti del periodo che va dalla nascita del movimento fascista al suo crollo rovinoso, la narrazione si sofferma sui contenuti e le caratteristiche culturali di un pensiero non del tutto scomparso, mettendone in evidenza tratti e dinamiche.

I PERCORSI DIDATTICI
La riflessione inizia con il tentativo di individuare e definire i diversi tipi di ‘fascismo’, in senso storico e in senso sociale. Si sofferma quindi su alcuni meccanismi comuni a questa ideologia e ad altre visioni politiche analogamente autoritarie, invitando i lettori a rintracciarne gli esempi nella quotidianità.